Il Concorso Internazionale di Idee
20 Aprile 2015

ll fabbricato ex DAI è stato oggetto, nella primavera del 2015, di un Concorso internazionale di Idee per l’uso temporaneo promosso da TNE in partnership con Città di Torino, Regione Piemonte e Fondazione Ordine degli Architetti.

Con il concorso di idee è stato avviato un percorso, orientato alla valorizzazione del fabbricato ex DAI che prevede, a seguito della selezione delle 8 migliori proposte ideative, la redazione di uno Studio di Fattibilità e quindi l’avvio di una procedura ad evidenza pubblica per la ricerca degli operatori economici interessati a sviluppare progetti imprenditoriali.
Professionisti di varie discipline italiani ed europei si sono cimentati, concorrendo alla selezione, confrontandosi e proponendo nuove idee circa il futuro utilizzo di questo spazio.
Tra i 45 partecipanti sono stati selezionati 8 progetti vincitori che hanno espresso in particolare cinque orientamenti per la nuova destinazione della porzione di fabbricato ex DAI oggetto di concorso:

- Green
- Entertainment
- Produzione
- Spazio multifunzionale
- Autocostruzione

Ricerca Manifestazioni di Interesse per l’acquisto del Lotto UMI A4
28 Luglio 2014

In data 10 febbraio 2014 è stato pubblicato sul sito internet societario, e successivamente sui principali quotidiani, l’Avviso pubblico inerente la procedura di “Ricerca di Manifestazioni di interesse all’acquisizione del lotto “UMI A4” - Zona A - Area Mirafiori Torino” per la realizzazione di un comparto per Attività di Servizio alle Persone e alle Imprese così come previsto nella Variante Urbanistica contenuta nell’Accordo di Programma del 2011.

Con Delibera del Consiglio di Amministrazione della società del 10 giugno 2014, si è preso atto che entro il termine di presentazione delle manifestazioni di interesse è pervenuta una offerta.

Redazione Strumento Urbanistico Esecutivo
24 Luglio 2014

Nell’Accordo di Programma del 16 marzo 2011, che ha approvato la Variante Urbanistica denominata “Ambito 16.34 MIRAFIORI – A”, si prevede la creazione di una Zona Urbana di Trasformazione (Z.U.T.), con le seguenti destinazioni d’uso:
- ASPI max 35%;
- Eurotorino/ Attrezzature di Interesse Generale min 65 %.
L’Ambito è soggetto a redazione di Strumento Urbanistico Esecutivo.

Nel mese di settembre 2014 è stato affidato al Raggruppamento di Professionisti composto da Studio Liveriero Associazione Professionale - Ecoplan srl – dott.ssa Otella Chiara il servizio di redazione dello Strumento Urbanistico Esecutivo della Zona A di Mirafiori.

Con Determina Dirigenziale n. 132 del 30 maggio 2014 è stato approvato il “Documento Tecnico Preliminare propedeutico alla Valutazione Ambientale Strategica”.

ARCHIVIO STATO LAVORI a

photogallery